Grande ritorno nel mondo dei videogame: luoghi iconici e grandi campioni, i dettagli

Il mondo dei videogiochi ha dato il bentornato a una serie che mancava da diversi anni, piena di luoghi iconici e grandi campioni.

L’universo dei videogiochi è in continuo aggiornamento e anno dopo anno i fan aspettano l’arrivo di nuovi titoli e serie inedite oppure il ritorno di vecchi classici del passato che fanno leva sulla nostalgia dei giocatori più attempati: negli ultimi anni sono stati diversi i casi di remake e remastered che hanno riportato ai giorni nostri dei titoli che sono stati pubblicati oltre 20 anni fa, ma in questo caso parliamo di una serie che si era fermata nel passato e che è continuata con un nuovo capitolo dopo diversi anni.

ritorno videogiochi
Un videogioco ritorno dopo tantissimi anni – irshivideos.com

Quando si tratta di riprendere videogiochi del passato che magari hanno fatto la storia con diversi capitoli, gli sviluppatori sono sempre indecisi se continuare la vecchia saga con un capitolo collegato ai precedenti usciti anni prima oppure creare un videogioco nuovo di zecca e scollegato dal passato per dare via a un nuovo corso (in questo caso si parla di reboot). In questo caso, per questa specifica serie che è tornata dopo oltre 10 anni, gli sviluppatori hanno scelto di fare una sorta di via di mezzo.

Un’importante serie videoludica torna dopo oltre 10 anni

I videogiochi di simulazione sportiva rappresentano una buona fetta del panorama dei videogiochi e i più famosi tra questi sono chiaramente quelli che riguardano il mondo del calcio: la saga di FIFA (che adesso prende il nome di EA Sports FC) e quella di eFootball (che in precedenza era nota come Pro Evolution Soccer) vanno avanti da diversi anni, ma oltre a questi sono diverse le discipline sportive che sono state trasformate in videogioco in tutti questi anni.

Un’altra serie di videogiochi sportivi molto celebre è NBA 2K che è basata chiaramente sul mondo del basket e sulla federazione mondiale più importante di questo sport, ma in passato erano molto frequenti anche i titoli basati sul mondo del tennis che poi improvvisamente sono scomparsi. Dopo oltre 10 anni una serie di videogiochi simulativi basati sul tennis è tornata e i fan ne sono rimasti affascinati: grazie agli sforzi dell’azienda 2K è arrivato un nuovo capitolo di Top Spin.

Top Spin
Top Spin 2K25: la serie torna dopo oltre 10 anni – irshivideos.com

Top Spin è una serie di videogiochi basati sul tennis nata nel 2003 e continuata fino al 2011 con ben quattro capitoli usciti su tutte le piattaforme più in voga del momento: dopo un vuoto di ben 13 anni, 2K Sports ha lanciato sul mercato il quinto capitolo della serie che però è stato chiamato semplicemente Top Spin 2K25. Il titolo è stato rilasciato in ben 4 versioni differenti e punta tutto sul realismo del tennis agonistico: puoi scegliere tra i grandi campioni del tennis, tra cui il nostro Jannik Sinner, oppure creare il tuo personaggio sfidando i grandi assi di questo sport su 48 tipologie di campo differenti e 15 tornei reali del Grande Slam.

Impostazioni privacy