Met Gala, ecco come seguire in streaming l’edizione del 2024

Volete vedere le star sfilare sul red carpet del Met Gala? Ecco tutto quello che c’è da sapere per seguire l’evento in diretta

Il Met Gala attira ogni anno gli appassionati di moda di tutto il mondo. Per i pochi fortunati che saranno tra gli ospiti della prestigiosa cerimonia organizzata ogni anno da Anna Wintour e da Vogue, il Metropolitan Museum of Art di New York ospiterà l’evento il primo lunedì di maggio (quest’anno sarà il 6 maggio) come da tradizione.

Il tema di quest’anno è Sleeping Beauties: Reawakening Fashion e la serata celebra il suo 52esimo anniversario: ecco le informazioni più importanti da ricordare sul Met Gala.

Met Gala, informazioni utili sull’evento

Come ogni anno dal 2005, ad eccezione dell’edizione 2020 rinviata a settembre 2021 a causa della pandemia di Covid-19, ogni Met Gala si svolge il primo lunedì di maggio e, un’altra tradizione molto importante, l’evento si svolge nel cuore del Metropolitan Museum of Art (Met) di New York: una vera e propria Mecca culturale tra Central Park e la Fifth Avenue, nel centro di Manhattan

Gli ospiti sono soliti salire le scale del museo prima di entrare nell’Anna Wintour Costume Center, un’ala che ospita la mostra annuale di moda di punta del Met, ideata e organizzata dal suo curatore capo, Andrew Bolton.

Met Gala, le informazioni utili
Met Gala, le informazioni utili – EPA/JUSTIN LANE EPA-EFE/JUSTIN LANE – Irshivideos.com

 

Dopo due temi che celebrano l’eredità americana attraverso l’età d’oro degli Stati Uniti con In America: A Lexicon of Fashion nel 2021, In America: An Anthology of Fashion (nel 2022), nonché un’edizione del 2023 dedicata al lavoro di Karl Lagerfeld, il famoso gala di beneficenza dedica la sua 52a edizione allo splendore per eccellenza con un tema che esplora la seguente idea: Sleeping Beauties: Awakening Fashion.

Per Andrew Bolton, le Sleeping Beautiesbellezze addormentate, del titolo della mostra non sono tanto un riferimento alle principesse Disney quanto alla cinquantina di pezzi della collezione esposti durante la serata.

Corpetti inglesi del XVII secolo tipici dell’epoca elisabettiana e pezzi del XXI secolo di Phillip LimStella McCartney e Conner Ives sono tra i nomi che renderanno famosa la mostra, la cui linea principale presenterà un totale di 250 pezzi tratti dalla collezione permanente del Costume Institute e che abbracciano 400 anni di storia. Anche Elsa SchiaparelliHubert de GivenchyChristian Dior e Yves Saint Laurent saranno tra le creazioni iconiche del museo.

Chi ha co-presieduto il Met Gala 2023?

L’anno scorso Anna Wintour, editor in chief di Vogue, direttore artistico e global content advisor di Condé Nast e presidente del Met Gala dal 1995, ha co-presieduto l’edizione 2023 insieme al tennista Roger Federer, alle attrici Penélope Cruz e Michaela Coel e all’artista Dua Lipa.

Chi è stato invitato al Met Gala 2023?

Al Met Gala 2023 dello scorso anno hanno partecipato numerose celebrità, tra cui Dua Lipa, Rihanna e A$AP Rocky, Jared Leto, Bad Bunny, Simon Porte Jacquemus, Pedro Pascal, Robert Pattinson, Olivier Rousteing, Jeremy Pope, Alton Mason, Manu Ríos, Jared Leto, Marion Cotillard e molti altri.

Chi sarà presente al Met Gala 2024?

Sorpresa! Per il momento dobbiamo avere pazienza. La lista ufficiale degli invitati, che è ancora nelle mani di Anna Wintour, non è ancora nota. Spesso viene modificata fino all’ultimo minuto, e il modo migliore per scoprire chi c’è e chi non c’è è seguire gli arrivi sul red carpet attraverso la diretta della cerimonia.

Dove posso vedere il Met Gala in diretta?

Tutte le edizioni di Vogue copriranno il Met Gala 2024 attraverso un livestream sui siti web di Vogue e una presenza live sui social network: Instagram, Twitter, Facebook e, per la prima volta, in collaborazione esclusiva con il social network della Gen Z, Tik Tok. E non perdetevi i momenti topici della moda maschile su GQ, compresa una galleria dei migliori look maschili.

Impostazioni privacy